Ben Simmons si opera alla schiena, stop di 3-4 mesi

Ben Simmons non è riuscito ad esordire durante la stagione 2021-2022 a causa dei problemi alla schiena dell’ex giocatore dei 76ers, ma il numero 10 dei Nets si sottoporrà quest’oggi ad un intervento chirurgico teso ad alleviare i dolori provocati dall’ernia del disco.

Secondo gli esperti, l’operazione dovrebbe causare uno stop dall’attività sul campo di circa 3-4 mesi: un tempo piuttosto lungo, ma che dovrebbe comunque consentire a Simmons di partecipare al training camp per la prossima stagione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *